L'azienda agricola

Ranuccio Neri inoltre gestisce un'aggiornato profilo facebook dove poter dialogare e vedere le ultime novità.

Benvenuti a Campriano

Campriano è un insediamento storico che appartenne ai Benedettini che prima dell’anno Mille vi costruirono la chiesa attuale. Nel XII° secolo fu degli Ardengheschi, e poi dei Tolomei. La fortezza, che risale al XV° secolo è oggi ben conservata e comprende due cinta murarie su livelli diversi. si trova a 17 km a Sud di Siena al confine tra le Crete Senesi e i boschi della Val di Merse in un territorio ricco di testimonianze della civiltà etrusca. Nei boschi di Campriano nasce il torrente Stile che confluisce nel fiume Arbia.

Per raggiungere Campriano da Siena si può percorrere la strada a sterro panoramica che inizia sulla strada statale n° 2 Cassia al bivio di Malamerenda. Questa strada sterrata ben mantenuta presenta degli scorci di campagna senese ancora intatti e si snoda per 10 km sulle colline delle Crete attraversando la valle del fiume Sorra , un altro affluente dell’Arbia.

Da Campriano si può vedere il panorama del Monte Amiata con la Val d’Orcia e tutte le Crete senesi fino ai confini con i rilievi del Chianti.
A circa 4 chilometri da Campriano c’è Murlo, dove si possono ancora ammirare i resti dell’insediamento etrusco di Poggio Civitate ed il famoso Antiquarium.

Da qui si possono raggiungere facilmente i centri più famosi della provincia meridionale come Buonconvento, Montalcino, S.Quirico d’Orcia, Pienza, Monte Oliveto.